Hotel a Tempio Pausania

La Sardegna del nord offre tanti spunti di divertimento e prenotare in anticipo presso uno dei moderni hotel a Tempio Pausania permetterà di partire per le vostre vacanze con il piede giusto, andando alla scoperta del cuore della Gallura.

hotel a Tempio Pausania in centro

hotel a Tempio Pausania, il centro. Foto di Emes, fonte: Wikimedia

Poco distante da Olbia e situata alle pendici del Limbara, la città di pietra (questo è l’appellativo della località che deve il suo nome al centro storico, edificato in granito) e del sughero (grazie all’abbondanza di querce da sughero) dotata di panoramici hotel a Tempio Pausania, regala la possibilità di dedicarsi al trekking e alle passeggiate in quota ma anche di raggiungere con qualsiasi mezzo le vicine spiagge. Tra i litorali più vicini agli hotel a Tempio Pausania vi sono quelli di Costa Paradiso e della Costa Smeralda, per non dimenticare la vicina cittadina di Castelsardo con le spiagge di Lu Bagnu e Marinedda e quella di Santa Teresa di Gallura con i lidi di Rena Bianca e Cala Grande. Abitata fin dal periodo prenuragico, come testimoniano il nuraghe a corridoio Agnu, il nuraghe a tholos e a corridoio Maiori e il villaggio del Monte Lu Finocchiu (quest’ultimo edificato sotto la roccia), la cittadina possiede oggi accoglienti hotel a Tempio Pausania e le famose sorgenti oligominerali e curative di Rinaggiu, oltre che un fresco Parco Municipale molto curato, dove rilassarsi all’aria aperta. Tra le manifestazioni d’interesse che rendono nota Tempio Pausania, spicca, tra tutte, Lu carrasciali timpiesu, ovvero il tipico carnevale cittadino durante il quale sfilano colorati carri allegorici in cartapesta per ben sette giorni, capeggiati dal pupazzo di re Giorgio (simbolo del potere, che poi viene bruciato nella piazza principale l’ultimo giorno) e accompagnati dalla degustazione di frittelle e del vino Moscato di Tempio. Nel mese di luglio troviamo poi un altro importante appuntamento: il premio letterario dedicato alla memoria di Fabrizio De Andrè che qui trascorse una larga parte della sua esistenza insieme alla moglie, Dori Ghezzi. I monumenti principali da non tralasciare durante un soggiorno in uno degli hotel a Tempio Pausania sono la cattedrale barocca di San Pietro del 1300, la chiesa medievale di Santa Croce, l’Oratorio del Rosario con la facciata granitica in stile gotico aragonese e la chiesa campestre di San Lorenzo del XVIII secolo. Di rilievo sono altresì il Museo storico delle macchine del sughero (che custodisce le apparecchiature per il trattamento del sughero), il Museum Templense che espone oggetti di arte sacra e il Palazzo degli Scolopi che oggi ospita la biblioteca comunale.

© 2014, Etineris. All rights reserved.

Ti piace questo articolo? Condividilo:
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e vacanze. Contrassegna il permalink.