Hotel a Jerzu

Conosciuto per la sua produzione vitivinicola, il territorio di Jerzu si trova in Ogliastra, nella Sardegna orientale e gli hotel a Jerzu si trovano qui, tra le colline a 500 metri sul livello del mare, lungo ampie distese di vigneti e tra i tacchi calcarei che si disseminano nel cuore di questa subregione geografica, regalando suggestivi scorci di una natura incontaminata.

hotel a Jerzu

hotel a Jerzu

Scegliere un hotel a Jerzu significa scegliere una vacanza “a tu per tu” con la natura, esplorando a piedi o in bicicletta gli uliveti, i vigneti e i boschi che circondano l’abitato con i suoi hotel a Jerzu, oppure dedicandosi a qualcosa di più adrenalinico come il free climbing nelle pareti calcaree dei tacchi. Dopo aver ammirato dal vivo come la natura si esprime in questo angolo incantato di Sardegna, si può approfondire la propria esperienza visitando il Museo Naturalistico ed Ambientale situato al centro dell’abitato di Jerzu e poi lasciarsi tentare dalla scoperta culinaria che in questo territorio si fa ancora più ricca e sorprendente (basti pensare ai culurgiones, uno die piatti forti di tutta la tradizione regionale e, in particolare, ogliastrina, e all’ottimo vino cannonau che a Jerzu viene prodotto con il marchio DOC). In qualsiasi stagione ci si trovi, sarà interessante approfondire la storia del territorio dove sorge Jerzu andando alla scoperta delle rovine nuragiche, nella necropoli puniva e delle domus de Janas che si trovano in località Somu ‘e S’Orcu e in cima al Monte Corongiu. Una vacanza in un hotel a Jerzu non può però rinunciare al relax e al mare che si trova a soli dieci minuti d’automobile dall’hotel a Jerzu che avete scelto. Percorrendo la strada statale 125 (orientale sarda) si raggiunge in poco tempo il centro di Tertenia a sud e Barisardo e Tortolì a nord, attraverso i quali passare in rassegna le spiagge più belle di questo tratto di costa, tra cui Porto Frailis, Lido di Orrì, Cea, Torre di Barì, Foxi Manna e Foxi Murdegu.

© 2014, Etineris. All rights reserved.

Ti piace questo articolo? Condividilo:
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e vacanze. Contrassegna il permalink.