Hotel a Gavoi

Se volete conoscere più a fondo il cuore della Sardegna e tutto il fascino dei paesaggi barbaricini, un hotel a Gavoi sarà il punto d’appoggio ideale per il vostro soggiorno sull’isola.

hotel a Gavoi

hotel a Gavoi (foto di popTrads Translation Services, fonte Flickr)

Il paesino, con i suoi hotel a Gavoi, conta meno di tremila abitanti ed è situato in provincia di Nuoro, nel bel mezzo della Barbagia di Ollolai. Il suo territorio, servito, appunto, da deliziosi hotel a Gavoi, si caratterizza per la presenza di siti archeologici (domus de jeans nuraghi e menhir) e per la bellezza dei paesaggi naturali che si alternano tra monti, boschi, altopiani, laghi e corsi d’acqua, tanto da aver conferito a Gavoi il prestigioso riconoscimento di Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Questo, però, non è l’unico riconoscimento di cui s’insignisce Gavoi: il paese è noto per la produzione del formaggio pecorino “Fiore sardo” D.O.P., un prodotto d’eccellenza divenuto uno dei sei Presidi Slow Food della Sardegna. A Gavoi si gusta una cucina tipicamente barbaricina, ricca di formaggi, salumi, ravioli, pane biscottato, minestre, carni e dolci di mandorle. Tra le zone più interessanti da scoprire durante un soggiorno in un hotel a Gavoi, vi è quella che racchiude il Lago di Gusana, un bacino artificiale d’acqua ottenuto dallo sbarramento del rio Gusana ai piedi dell’altopiano granitico di Fonni. Il lago è incorniciato da fitti boschi di sugherelle, castagni, querce e lecci ed è luogo ideale per le escursioni a piedi, a cavallo e in mountain bike ma anche per la pratica della pesca sportiva e di altri sport acquatici (tra cui la canoa e il windsurf). Merita poi una visita il centro abitato di Gavoi che custodisce un centro storico ben curato dove, oltre agli hotel a Gavoi, trovano posto pittoresche case in pietra risalenti a fine ‘800, la Chiesa parrocchiale di San Gavino in stile gotico-catalano e la Casa Museo Porcu-Satta che ospita al suo interno una sezione dedicata all’abbigliamento tradizionale e una sezione dedicata ai giochi antichi, agli strumenti musicali e ai lavori tradizionali. Tra gli appuntamenti di spicco, ricordiamo che a fine giugno si rinnova a Gavoi l’appuntamento con il Festival Letterario annuale “L’Isola delle Storie“, manifestazione internazionale che si arricchisce di eventi collaterali, spettacoli e seminari.

© 2014, Etineris. All rights reserved.

Ti piace questo articolo? Condividilo:
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e vacanze. Contrassegna il permalink.