Coccorinello, località balneare a sud della Costa degli Dei

Nella provincia calabrese di Vibo Valentia sorge il piccolo comune costiero di Joppolo, situato nella parte meridionale di quel lembo di costa meglio conosciuto con il nome di Costa degli Dei. Il comune di Joppolo, nonostante sia distante alcuni chilometri, faceva parte della Comunità Montana dell’alto Mesima (abolita nel 2009) che dall’Appennino delle Serre si estendeva fino alla valle fluviale del Mesima per poi abbracciare anche i versanti del Monte Poro (lungo il quale sorge Joppolo). L’abitato gode di una felice posizione panoramica sul mare e guarda a sud il golfo di Gioia Tauro e a nord la costa di Capo Vaticano.
Panorama su Capo Vaticano

Veduta su Capo Vaticano

Al comune di Joppolo appartengono inoltre diverse frazioni che si distribuiscono nel suo territorio, ovvero: Oliveto, Caroniti, Monte Poro, Coccorino e Coccorinello. La frazione di Coccorinello è situata a nord di Joppolo, nei pressi dell’abitato di Santa Maria di Ricadi e, come quest’ultima, ha sviluppato anch’esso una vocazione prevalentemente turistica, grazie alla bellezza del suo litorale e alla considerevole offerta ricettiva che comprende case vacanze low cost e caratteristici alberghi a Coccorinello. A Coccorinello risiedono tutto l’anno circa duecento abitanti (un’altra parte risiede invece nella vicina frazione di Coccorino) che, durante la stagione estiva, tendono a moltiplicarsi. A Coccorinello, come pure a Santa Maria, la spiaggia è lunga e sabbiosa, servita nei dintorni da ristoranti, bar e comodi hotel a Coccorinello raggiungibili dal mare anche a piedi. Proseguendo verso Coccorino e Joppolo, la spiaggia diventa ghiaiosa e i sassi prendono il posto della sabbia accanto alla battigia. Il mare in questa costa è comunque molto pulito e il suo limpido colore azzurro invita a fare lunghe refrigeranti nuotate alternate a caldi bagni di sole distesi sulla riva.
Mare tra Coccorino e Coccorinello

Mare tra Coccorino e Coccorinello

Un soggiorno a Coccorinello consente di raggiungere in poco tempo (con l’ausilio della propria auto o del treno) le altre spiagge e le varie località situate lungo la Costa degli Dei.

© 2011, admin. All rights reserved.

Ti piace questo articolo? Condividilo:
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e vacanze. Contrassegna il permalink.